Insolita Turchia a Capodanno

questa proposta è in aggiornamento
il viaggio è in scadenza o già programmato: puoi richiederci comunque informazioni sulle prossime programmazioni

Destinazione

Turchia

Durata

8 giorni

 /  7 notti

Min. Partecipanti

1 persone

  • Trasporto aereo Pegasus Airlines in classe economica, bagaglio in stiva incluso;
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti in Turchia;Pullman privato con aria
  • condizionata e guida locale parlante italiano per tutta la durata del tour;
  • Sistemazione in camera standard negli alberghi indicati o similari con trattamento di 7 prime colazioni, 6 pranzi, 7 cene (bevande escluse).
  • Tasse aeroportuali Pegasus Airlines € 100, tutte le tasse sono soggette a riconferma;
  • Eventuale adeguamento carburante;
    Quota di iscrizione € 90;
  • Polizza Multirischi Turismo;
  • Accompagnatore dall’Italia;
  • Supplemento ingressi obbligatori da versare in loco in contanti € 100;
  • Pasti liberi;
  • Bevande ai pasti;
  • Kit da viaggio;
  • Facchinaggio;
  • Escursioni facoltative (da pagare in contanti);
  • Assicurazioni facoltative;
  • Mance per autista e guida obbligatorie da versare in loco in contanti € 20;
  • Laddove in vigore, la tassa di soggiorno deve essere regolata direttamente in loco all’arrivo in albergo;
  • Extra di carattere personale e quanto non specificato alla voce “La quota comprende”.
  • Camera doppia € 899
  • Camera singola € 1199
  • Camera tripla € 866
  • Bambini € 699

I prezzi sono indicativi, si prega di contattare l’agenzia di viaggio per verificarne l’aggiornamento e la disponibilità

mappa del viaggio

dove

partenze

calendario

programma

itinerario

1 giorno Italia / Istanbul

Partenza per Istanbul con voli di linea. Arrivo ad Istanbul. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.

2 giorno Istanbul

Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla visita guidata della città: l’Ippodromo Bizantino, in cui si svolgevano le corse delle bighe; della Moschea Blu, una fra le più maestose moschee imperiali di Istanbul; dell’imponente Santa Sofia. Pranzo in ristorante. Proseguimento delle visite con la Cisterna Romana Sotterranea, costruita sotto il regno Giustiniano I e del Palazzo Imperiale di Topkapi (la sezione Harem è opzionale), dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, la cui architettura con le magnifiche decorazioni e gli arredi rende testimonianza della potenza e maestosità dell’Impero Ottomano. Sosta in una caratteristica pelletteria. Rientro in albergo per la cena e il pernottamento.

3 giorno Istanbul

Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla visita guidata della città passando dal Corno d’Oro. Visita del pittoresco Gran Bazaar, il più grande mercato coperto del mondo, coloratissimo con le sue 4.000 botteghe e della Moschea di Rustempasa, costruita nel 1560 da Sinan per Rustempasa. Pranzo in ristorante presso il Ponte di Galata. Possibilità di partecipare all’escursione (facoltativa, 30 € circa in contanti) della Crociera sul Bosforo per ammirare sia il versante asiatico che europeo della città ed i suoi più importanti palazzi, moschee e fortezze. Visita del Mercato delle Spezie, conosciuto anche con il nome di Mercato Egiziano, che si sviluppa come prolungamento del Gran Bazar con le bancarelle che propongono spezie di ogni tipo, caffè, dolci e frutta. Trasferimento per il rientro in albergo. Cena e pernottamento.

4 giorno Istanbul / Ankara

Prima colazione in albergo. Partenza per la capitale della Turchia: Ankara passando dal Ponte Euroasia celebre per il suo meraviglioso panorama. Arrivo ad Ankara e pranzo in ristorante. Visita del Museo delle Civiltà Anatoliche, detto anche Museo Ittita, dove i reperti sono esposti in ordine cronologico e il visitatore può seguire l’evoluzione delle civiltà succedutesi in Anatolia a partire dalla preistoria fino al periodo romano. Trasferimento in albergo e sistemazione in camera. Cena e pernottamento.

5 giorno Ankara / Cappadocia

Prima colazione in albergo. Partenza per la Cappadocia, con sosta presso il Lago Salato. Arrivo in Cappadocia e pranzo in ristorante. Visita di Ozkonak, una delle città sotterranee più famose della zona, della Valle di Devrent e della cittadina di Avanos e di una cooperativa locale per la lavorazione delle ceramiche dipinte a mano, conosciute per la loro bellezza e qualità. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento. *Facoltativo lo spettacolo tradizionale dei dervisci danzanti. (€ 40 circa in contanti).

6 giorno Cappadocia

*Facoltativa l’escursione in mongolfiera per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia illuminata delle prime luci dell’alba (€ 250/300 circa in contanti). Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla visita della suggestiva regione dei “camini di fata”. Visita della Valle di Goreme, la più spettacolare e famosa con le sue chiese rupestri, vero e proprio museo all’aperto e della Valle Rosa e sosta in un laboratorio di produzione dei celebri tappeti turchi. Pranzo in ristorante. Proseguimento per la Valle dell’Amore, della cittadella di Uchisar e visita di un centro di produzione di pietre dure, oreficeria ed argenteria locali. Cena e pernottamento. * Facoltativa la serata tradizionale turca con le danzatrici del ventre (40 € circa in contanti).

7 giorno Cappadocia / Ankara / Istanbul

Possibilità di partecipare all’escursione (facoltativa, a pagamento circa € 60 in contanti) di Jeep Safari, uno dei modi migliori per godersi i paesaggi unici della Cappadocia, le sue valli e l’incredibile mix di formazioni rocciose e dolci colline. Un itinerario ricco di fermate per fotografare i paesaggi e le caratteristiche mongolfiere. Prima colazione in albergo. Partenza per Ankara. Visita del Mausoleo di Ataturk: il fondatore della Repubblica Turca. Pranzo in ristorante. Partenza per Istanbul. Trasferimento in albergo e sistemazione in camera. Cena e pernottamento.

8 giorno Istanbul / Italia

Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.
altre

info

Operativo Voli

Gli orari di tali voli sono indicativi, soggetti a riconferma e non costituiscono in nessun caso parte del contratto, in quanto soggetti a variazioni da parte delle compagnie aeree anche senza preavviso.

Note informative
  • Escursioni facoltativa in Mongolfiera

Seppure si tratti a tutti gli effetti di una proposta che esula dal pacchetto da noi proposto, è bene sapere che la stessa è anzitutto soggetta a condizioni meteo idonee per non compromettere la sicurezza del volo, pertanto, non è prenotabile prima della partenza. Segnaliamo inoltre che, il numero delle mongolfiere che sorvolano la Cappadocia è drasticamente diminuito, motivo per cui la disponibilità per poter effettuare l’escursione facoltativa si è notevolmente ridotta al punto che, nei rari casi laddove la domanda eccedeva l’offerta, le guide in loco, loro malgrado, hanno dovuto ricorrere al sorteggio fra i passeggeri.

  • Escursioni facoltative

I prezzi delle escursioni facoltative, prenotabili unicamente in loco, sono da considerarsi soggetti a riconferma. Sono possibili variazioni dovute a cause tecnico – operative e/o al numero effettivo di partecipanti e, soprattutto per la mongolfiera, alla disponibilità in loco. Le stesse devono essere regolate in contanti.

Insolita Turchia a Capodanno

Un Paese dalle mille sfaccettature. Una terra da vedere e rivedere senza mai stancarsi. Tanti celebri tesori, ma anche gioielli ancora sconosciuti. La Turchia è questo e tanto altro ancora.

Istanbul

Principale centro industriale e culturale della Turchia, con una popolazione di circa 15.000.000 abitanti, detiene il record di municipio più popoloso d’Europa. Capitale affascinante e ricca di contraddizioni, sospesa tra Oriente e Occidente, con una storia appassionante: prima come la città greca di Bisanzio, poi capitale dell’Impero Romano d’Oriente col nome di Costantinopoli e infine capitale dell’Impero ottomano. Tutti hanno lasciato notevoli testimonianze archeologiche e architettoniche che fanno di Istanbul un centro turistico di rilevanza mondiale.

Moschea Blu

La costruzione della Moschea o Sultanahmet Camii, voluta dal Sultano Ahmet I, meglio conosciuta come Moschea Blu iniziò nel 1609 a opera del maestro degli architetti ottomani, Mehmet Aga, proprio di fronte a Santa Sofia, sul lato sud-orientale dell’Ippodromo. La sua costruzione suscitò non poche polemiche perché il Sultano utilizzò fondi pubblici, a differenza dei predecessori. La Moschea è un insieme di basse cupole con sei minareti, seconda per numero solo a quella della Mecca, che ne ha sette.

Cappadocia

Regione storicamente appartenuta all’Anatolia, nell’area attuale della Turchia centrale, la Cappadocia è unica al mondo per la sua particolare formazione geologica e per il suo patrimonio storico e culturale. Inconfondibile per il suo paesaggio quasi “lunare”, la Cappadocia è composta prevalentemente da un tufo calcareo, che ha subito l’erosione per milioni di anni, acquisendo forme insolite e molto suggestive. Inoltre, essendo il tufo un materiale facilmente lavorabile dall’uomo, ha consentito di costruire le proprie abitazioni nella roccia, dando vita a insediamenti rupestri che permettevano a intere città di rifugiarsi nel sottosuolo, e di sopravvivere per molti mesi.

La regione è stata abitata fin dai tempi antichi e qui vi fiorirono alcune importanti civiltà, come quella degli Ittiti, o altre ancora provenienti dall’Europa. Dal 1985 è patrimonio Umanità UNESCO.

Insolita Turchia a Capodanno

a partire da

899,00 

quota per persona

ti interessa questo viaggio?

contattaci

Telefono
Orari
Dal Lunedì al Venerdì
09.30-13.30 / 14.00-18.30
Sabato
09.30-13.30 – Pomeriggio chiuso
Domenica chiuso
Insolita Turchia a Capodanno

a partire da

899,00 

quota per persona