Giappone. Hanami 2023 la fioritura dei ciliegi

Tour con guida in italiano durante le visite
12 giorni in Giappone, viaggio itinerante con Japan Rail Pass
Tappe del Tour: Tokyo > Monte Fuji > Kyoto > Hiroshima > Miyajima > Osaka
Tra la fine di marzo e l’inizio di aprile è il periodo di “hanami”: “hana” in giapponese significa fiore, “mi” vuol dire guardare. Con l’arrivo della primavera si osservano sbocciare i ciliegi in un viaggio completo e affascinante che inizia a Tokyo e finisce a Osaka, passando ovviamente per Kyoto, l’anima gentile del Giappone tra geishe e santuari.

Destinazione

Giappone

Durata

12 giorni

 /  9 notti

Min. Partecipanti

2 persone

  • Partenza da Roma con voli di linea Turkish Airlines via Istanbul
  • 9 notti in camera doppia con prima colazione
  • Volo domestico Osaka/Tokyo
  • Guida in italiano durante le visite
  • Japan Rail Pass
  • Set da viaggio
  • Costo individuale di gestione prenotazione Euro 80
  • Assicurazione  annullamento/interruzione viaggio/ritardo aereo/medico/bagaglio da Euro 130
  • Rimborso integrale per cancellazioni fino a 72 ore dalla partenza (in caso di forza maggiore dovuta a norme
    di restrittività in Italia, chiusura delle frontiere o degli aeroporti del Paese di destinazione).
  • Tutto quanto non menzionato nella “quota comprende”
  • Supplemento YQ incluso nel prezzo: Tasse biglietteria aerea Euro 110 ca.
mappa del viaggio

dove

partenze

calendario

programma

itinerario

1 giorno ITALIA > TOKYO Benvenuti a bordo!

Benvenuti a bordo!

2 giorno TOKYO

All’arrivo nella grande metropoli giapponese trasferimento in albergo in autonomia. Tempo libero per il relax, giornata a disposizione. È sufficiente fare quattro passi nei pressi dell’hotel per avvertire subito che si è davvero in un altro mondo, una cultura profondamente diversa dalla nostra. Basta prendere la metropolitana per rimanere stupiti dalle code perfette davanti al punto esatto dove si fermeranno i vagoni o prendere un taxi con autista in guanti bianchi e apertura automatica della porta, attenzione a non chiuderla manualmente, o ancora, ordinare dal display elettronico all’ingresso del ristorante prima ancora di entrare. Benvenuti in Giappone.

3 giorno TOKYO

(colazione) Non è solo una grande metropoli Tokyo, una delle più affascinanti d’Asia, è una storia millenaria, sono dodici milioni di abitanti che vivono in armonia nel rispetto della vita che scorre frenetica e silenziosa. La mediazione culturale di una guida esperta che parla italiano rende tutto più affascinante e anche più semplice. Si inizia con il Meiji Jingu Shrine, santuario shintoista dedicato alle anime dell’Imperatore Mutsuhito e della moglie, scomparsi all’inizio del Novecento. Si prosegue con il vivace incrocio di Shibuya, al Nakamise Shopping Arcade, dove si può sfidare o gioire della gastronomia giapponese e fare qualche acquisto. Quindi il maestoso tempio di Asakusa Kannon, il più grande tempio buddista della città, e per finire l’Imperial Palace, residenza dell’Imperatore, uno spettacolo da mozzare il fiato. Prima di rientrare in albergo, con l’assistenza della guida, verrà attivato il Japan Rail Pass e si prenoteranno i treni per i giorni successivi.

4 giorno TOKYO > OTSUKI > LAGO KAWAGUCHI > FUJI > TOKYO

(colazione) Con il Japan Rail Pass si va in treno da Tokyo a Otsuki, il viaggio dura 59 minuti. Non “circa un’ora”, i giapponesi ci tengono molto. In un recente studio il Giappone è risultato di gran lunga il miglior Paese al mondo in termini di puntualità: il ritardo medio dei treni giapponesi è di 54 secondi ogni anno. Si raggiunge il lago di Kawaguchi, saliti a bordo navigazione nelle acque del lago, un’esperienza affascinante. Nelle giornate più limpide è possibile vedere la cima della montagna più iconica del Giappone. Quindi si cambia prospettiva: dall’alto della funivia del monte Kachikachi, 1.000 metri sul livello del mare, c’è un panorama impareggiabile del Monte Fuji che con la sua imponenza domina lo skyline. Al termine visita della pagoda dell’Arakurayama Sengen Park, edificata nel 1959 è una delle più fotografate del Paese grazie all’invidiabile vista sul Fuji.

5 giorno TOKYO

(colazione) Una giornata in piena libertà per visitare Tokyo in totale relax, con i propri ritmi e scegliendo cosa visitare. Il Japan Rail Pass è uno strumento molto comodo per muoversi in città in autonomia, può essere utilizzato anche per la Tokyo Monorail e per la linea Yamanote.

6 giorno TOKYO > KYOTO

(colazione) Dalla stazione di Tokyo si parte in treno per Kyoto. Delicata, dolce, elegante: Kyoto, la città dei mille templi, è l’anima gentile del Giappone, custode della cultura di questo Paese ed inserita dall’Unesco nei siti considerati Patrimonio dell’Umanità. Mezza giornata dedicata alla visita di alcuni dei siti più famosi accompagnati da una guida che parla italiano. Affascina passeggiare tra le porte rosse del Grande Santuario Fushimi Inari o tornare indietro nel tempo al Sanjusangendo, un tempio completato nel 1164 su ordine dell’Imperatore Go-Shirakawa che contiene più di mille statue di Kannon, la dea buddista della misericordia. Al termine trasferimento in albergo. È prevista la spedizione a Kyoto di un bagaglio per persona, per un eventuale secondo bagaglio pagamento in loco (3.500 Yen).

7 giorno KYOTO

(colazione) Giornata interamente dedicata alla visita guidata della splendida città di Kyoto. Prima sosta al Nijo Castle, ex residenza dello Shogun. Una delle principali caratteristiche del Nijo è l’antico sistema di “allarme” installato dai samurai a difesa del castello e dello Shogun: i pavimenti in legno scricchiolano, sembrano cinguettare con il calpestio. Affascinante. A seguire il santuario shintoista Heian, quindi il santuario Yasaka, un tempo chiamato santuario di Gion. Edificato nel 656, custodisce una storia particolarmente significativa per il popolo giapponese: nel 869 il mikoshi, il santuario portatile, del santuario di Gion fu portato attraverso le vie di Kyoto per scongiurare un’epidemia che aveva colpito la città. Nacque così il primo Gion Matsuri, un festival annuale oggi famoso in tutto il mondo. La giornata si conclude nel quartiere Gion, chiamato anche il quartiere delle geishe: piccole case tradizionali, dove vivono le eleganti maiko, le apprendiste geishe. Nel tardo pomeriggio escono dalle loro residenze per raggiungere i locali dove parteciperanno alle cerimonie del tè: si può attendere con pazienza quel momento per vederle vestite con gli splendidi abiti tradizionali. Un ricordo indelebile.

8 giorno KYOTO

(colazione) Una giornata da vivere in autonomia per visitare la città dei mille templi, così viene definita Kyoto. È possibile sfruttare i preziosi consigli ricevuti dalla guida nei giorni precedenti per andare alla ricerca di nuovi scorci, nuovi angoli nei quali strappare ancora qualche sapore d’Oriente. In alternativa si può prenotare prima della partenza un tour di mezza giornata, con guida in italiano, della vicina Nara, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Si visita il Tempio Todai-ji, il Grande Santuario Kasuga-taisha e il Parco dei Cervi.

9 giorno KYOTO > OSAKA

(colazione) Arrivederci Kyoto, si parte per Osaka con un accompagnatore che parla inglese. All’arrivo incontro con la guida e visita della città in italiano. Si inizia con una sosta fotografica al Castello di Osaka, una vera meraviglia: edificato nel 1583, in primavera con i ciliegi in fiore si presta ai migliori scatti fotografici per un ricordo che resta indelebile. Nel quartiere di Dotombori, per chi vuole, spazio a qualche assaggio di street food, anche dal cibo si impara a conoscere la cultura di un Paese. Trasferimento in albergo per il check-in. È prevista la spedizione a Osaka di un bagaglio per persona, per un eventuale secondo bagaglio pagamento in loco (3.500 Yen).

10 giorno OSAKA > HIROSHIMA > MIYAJIMA > OSAKA

(colazione) Intera giornata dedicata alla visita di Hiroshima e Miyajima accompagnati da una guida che parla italiano. A Hiroshima visita del museo dedicato alla tragedia del 6 agosto 1945, Hiroshima Peace Memorial Museum, le inquietanti rovine dell’Atomic Bomb Dome, un edificio solitario sopravvissuto all’esplosione tristemente più famosa della storia dell’umanità. Sull’isola di Miyajima invece visita del sacrario Itsukushima.

11 giorno OSAKA > ITALIA

(colazione) Ultimo giorno dedicato alla possibilità di visitare la città come più si preferisce. Si possono visitare musei, ammirare l’intera città dalla ruota panoramica del Tempozan o acquistare souvenir a Tenjinbashi-suji, la via dello shopping più lunga del Giappone. Tutto a portata di mano basta soltanto scegliere. Trasferimento in aeroporto in autonomia. Arrivederci Giappone.

12 giorno ITALIA

Bentornati a casa.
altre

info

Avvertenze

Guida in italiano durante le visite.
Trasporto sostenibile

Questo itinerario di viaggio è svolto interamente con mezzi pubblici al fine di ridurre l’impatto ambientale del trasporto su gomma. È incluso per ogni passeggero il Japan Rail Pass, un pass ferroviario con il quale poter viaggiare a bordo dei treni migliori del Giappone: veloci, efficienti e puliti. Questo tour è in linea con l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile ideata dalle Nazioni Unite.

Giappone. Hanami 2023 la fioritura dei ciliegi

a partire da

3.460,00 

quota per persona

ti interessa questo viaggio?

contattaci

Telefono
Orari
Dal Lunedì al Venerdì
09.30-13.30 / 14.00-18.30
Sabato
09.30-13.30 – Pomeriggio chiuso
Domenica chiuso
Giappone. Hanami 2023 la fioritura dei ciliegi

a partire da

3.460,00 

quota per persona