9 giorni
Durata
Maggio
Periodo

Viaggio culturale dell’Uzbekistan, lo stato più ricco di storia fra tutte le repubbliche dell’Asia centrale, dove storia e mito si intrecciano ripercorrendo le orme del leggendario condottiero Tamerlano, il cui nome è fortemente legato a un altro nome leggendario: Samarcanda, la città dove è sepolto.
L’Uzbekistan è anche situato lungo la famosa Via della Seta, che nel medioevo collegava l’oriente e l’occidente, e per questo annovera alcune delle città più antiche del mondo come Tashkent, Samarcanda, Bukhara e Khiva, custodi di moschee, minareti e antiche madrase, tutti magnificamente colorati di maioliche e mosaici azzurri splendidamente conservati che faranno rivivere un vero e proprio viaggio nella storia. In un viaggio dove si avrà l’opportunità di conoscere da vicino l’ospitalità degli uzbeki e loro tradizioni.

La Quota per gruppo che consiste di 3 persone e più: 590 Euro/persona
Durata: 9 giorni
Partenza: 18 maggio 2017

La quota include

sistemazione in camera doppia hotel 3*
colazione
servizio di trasporto dall’arrivo alla partenza
guida italiano
escursioni + ingresso biglietti

La quota non include

supplemento per camera singola
pranzi e cene
le bevande alcool
il pagamento di foto e video ai monumenti
i voli aerei
il volo Urgench-Tashkent – 105 Euro/persona

 

1

1 giorno Istanbul-Tashkent 18 maggio


La partenza per Tashkent  con volo TK 368   23:55/06:15.
2

2 giorno Tashkent (capitale moderna di Uzbekistan) 19 maggio


Arrivo a Tashkent 06:15.
Sistemazione in hotel.  Incontro con la guida ed escursione di capitale – Tashkent.
L’aspetto architettonico di Tashkent è di  sapore nazionale, gli edifici ultra moderni armoniosamente convivevano con gli edifici medievali, a Tashkent c’è un gran numero di parchi e giardini che sono ricchi di verde. Qui ci sono molti alberghi, musei, piazze, chiese, mausolei dedicati agli eroi nazionali e grandi sovrani  un sacco di fontane,madrassa “Kukeldash”,complesso”Shayhantur” con  tre mausolei e la piazza  “Hast-Imam”.

Parte vecchia della città: Hast-Imam – più grande centro religioso di Tashkent, che comprende mausolei Barak-Khan e Abu Bakr Muhammad Kaffal Shashi, Mui Muborak madrasa, Mausoleo di Khodja Bobo, Namazgokh moschea, la Moschea Telasheyh, mercato Chorsu,  moschea di Khodja Ahror -Vali, museo di Arti Applicate- è stato creato nel 1934 alla base della mostra (1927) delle migliori produzioni artistiche dei maestri artigiani esperti provenienti di tutto l’Uzbekistan. Continuazione di escursione.
Parte nuova della città: piazza di Indipendenza- una delle più grandi piazze dell’Asia Centrale, piazza di Amir Temur-la piazza era il centro focolare della nuova citta fondata nella seconda parte del 19 secolo ed era destinata per le parate militari, monumento alle vittime del terremoto, moschea “Minor”, piazza teatrale  di Navoi.

Bonus speciale da Inter MICE Asia
La visita gratutita di Teatro Statale di Opera e Balletto di Alisher Navoi.

3

3 giorno Tashkent-Samarcanda 20 maggio


La partenza per Samarcanda. Arrivo.
Escursione di bella città Samarcanda:
Il mausoleo di Tamerlano e dei suoi discendenti – Gur-Emir.
La piazza Registan, che è una delle più belle piazze del mondo, e comprende madrasse: “Sher Dor”, “Tilla Kori” e “Ulugbek”
La moschea Bibi-Honim – dall’architettura gigantesca costruita anche questa per ordine di Tamerlano dopo la sua campagna in India, per mostrare il suo potere
Siab Bazar – mercato tradizionale a Samarcanda
4

4 giorno Samarcanda (la perla d' Oriente) 21 maggio


Continuazione di escursione:
Mausoleo di Shahi Zinda-(“il re vivente”) situata sul pendio della collina dell”antica Samarcanda domina maestosamente la città medioevale fondata da Tamerlano. Un gioiello di architettura del XIV-XV Samarcanda, unico nel suo genere, dove si puo’ trovare tutti i processi artistici della decorazione islamica.
Visita di mausoleo Hodja Doniyor.

L’Osservatorio di Ulugbek – (XV sec) – 1 ° Osservatorio in oriente con sestante 30m costruita da Ulugbek per rendere catalogo astronomico esatto. Il famoso osservatorio è stato costruito su una collina sulle rive del canale “Obirahmat”  in periferia di Samarcanda.Qui sono stati famosi scienziati di tutto il mondo Giyasitdin Jemshid Kashi Muinaddin Kazyzade Rumi, Ali Kushchi.

La cartiera “Konighil”. Oggi, la famosa carta di  Samarcanda  si produce secondo le antiche ricette in un laboratorio di carta nel villaggio alla periferia di Samarcanda “Konigil” (10 km dal centro di Samarcanda).I meccanismi di produzione qui, come in passato, sono guidati da una ruota ad acqua, utilizzando le acque del fiume Siab.Qui, come molto tempo fa, si può vedere con i propri occhi tutto il processo di produzione la famosa carta di Samarcanda secondo la tecnologia antica.

Вonus speciale da Inter MICE Asia
Degustazione di vino ubeko con dolci nazionali  e frutta secca. (nella cartiera Konighil)

5

5 giorno Samarcanda-Bukhara 22 maggio


La partenza per Bukhara. Arrivo.
Escursione di Bukhara  che è un santuario in Asia centrale con la sua storia secolare ch’è strettamente intrecciata con la storia della Via della Seta. Parte della Città Vecchia ha svolto il suo aspetto nel corso dei secoli. La secolare storia di Bukhara ha lasciato tracce nella città, che appaiono chiaramente oggi.
Mausoleo dei Samanidi
Mausoleo di Chashma Ayub
Moschea di  Bolo Hauz
Cittadella dell’Ark
Complesso Poi Kalyan che include la Madrassa Miri Arab, la Moschea Kalyan e il Minareto Kalyan
Mercato di Tim Abdulla Khan
Moschea Magoki-Attari
6

6 giorno Bukhara (città museo) 23 maggio


Continuazione di escursione di Bukhara.
Piazza Lyabi-Hauz
Madrassa di Nodir Devan Begi
Madrassa Kukeldash
Complesso Chor Minor

Bonus speciale da Inter MICE Asia
Folk-show gratuito in ristorante “Adras”

Il ristorante  è ricavato da un antico caravanseraglio con un’ atmosfera orientale. Il servizio è  buono, cibi bellisssimi, lagman, tagliolini, i cibi locali.

7

7 giorno Bukhara-Khiva 24 maggio


La partenza per Khiva. Arrivo e sistemazione in hotel.
Bonus speciale da Inter MICE Asia
Lo show gratuito  in art-caffè Allakulikhan.

Art-ristorante è situato nel monumento “Alakuli-Khan Madrasah” (XIX secolo). La finitura è in stile tradizionale  e rende questa madrasa uno dei migliori modelli di architettura di Khorezm.
Il ristorante interno è decorato in stile orientale con una predominanza di grande quantità di dettagli stilizzati: vecchie foto, travi in legno, oggetti utensili da cucina domestici e l’uso corrente. 
Piatti : Palov Khorezm, tukhum Barak (gnocchetti con l’uovo), Mastava.

8

8 giorno Khiva (città magica) -Urgench – Tashkent 25 maggio


Khiva è una “citta magica”. Già all’arrivo la sua imponente cinta muraria di fango vi coinvolge emotivamente riportandovi indietro nel tempo. E’ uno spettacolo camminare lungo il perimetro murario sugli antichi camminamenti. All’interno la città è rimasta intonsa e gradevolissima da scoprire in tutti i suoi angoli.

Escursione include:
La cittadella Ichan Kala, la “fortezza interna”, che costituisce il compatto centro storico, presenta monumenti del XVII-XIX.
Il mausoleo di Pahlavan-Mahmud – il luogo più sacro della città con la sala del mausoleo dove si trova la tomba del santo patrono di Kiva Pakhlovon Makhmud.
Il minareto e madrassa di Islam Khodja (1908) – 45 m di altezza è il più alto edificio a Khiva con  l’area di osservazione.

Dguma Masgid ( la moschea del Venerdì) La prima menzione della moschea della citta di Khiva risale al 10 secolo. Nel 1788 la moschea è stata ricostruita conservando il suo piano originale.
Konya Ark (Vecchia cittadella) che serviva da residenza signorile fortificata dei khan di Khiva era costruita secondo l’ordine di Arang Khan nel 17 secolo ed occupava tutto il lato occidentale delle mura di Khiva.
Tash Hauli “il palazzo di pietra” ovvero il Palazzo di Allakuli Khan la cui costruzione ha durato per otto anni dal1830 fino al 1838 è stato costruito all’esempio delle residenze estive dei khan che venivano fortificate da strutture difensive molto solide da qui il nome del palazzo. E’ uno dei pochi complessi palaziali del medioevo in Asia centrale che si è conservato intatto ai nostri giorni.
Proseguimento per Urgench. La partenza per Tashkent con volo HY 056 20:10/21:40.Arrivo e sistemazione in hotel.

9

9 giorno Tashkent-Istanbul 26 maggio


La partenza per Istanbul con volo TK 369 08:15/11:35.

Ho letto l’informativa, avete il permesso di usare i miei dati.

Consenso al trattamento dei dati

Ai sensi dell'art. 23 e 130 D. Lgs 196/2003 e art. 6 comma 1 let. a) del Regolamento (UE) 2016/679


immagine per Uzbekistan

Recensioni del Viaggio

Non ci sono ancora recensioni per questo viaggio

Scrivi una recensione

Valutazione