Pantelleria: trekking e dammus

A partire da

 560

Persone

1
Pantelleria, TP, Italia

Descrizione

con sistemazione in DAMMUSO
tipo. standard
:

 periodo:

 

quota per persona in doppia

apr – 28 mag + 18 set – ott

560

29 mag – 24 lug+4 – 18 set

775

25 lug- 7 ago+28 ago-4 set

835

7 ago – 28 ago

945

con sistemazione in DAMMUSO
tipo. comodo
:

 

 

apr – 28 mag + 18 set – ott

615

29 mag – 24 lug+4 – 18 set

890

25 lug- 7 ago+28 ago-4 set

998

7 ago – 28 ago

1.110

con sistemazione in HOTEL:

periodo:

 

quota per persona in doppia

apr – 29 mag + 17 – 31 ott

720

30 mag-19 giu+26 set-16 ott

865

20 giu – 17 lug+5 – 25 set

1.115

18 lug – 4 set

1.495

Inclusi/Esclusi

  • 7 pernottamenti presso il Residence Dammusi La Kuddia (biancheria da letto settimanale, biancheria da bagno con un cambio infrasettimanale, pulizia finale)
  • Trasferimenti da / per l'aeroporto di Pantelleria
  • 1 escursione - Trekking dell’Acqua
  • 1 escursione - Trekking dell’Aria
  • 1 escursione - Trekking del Fuoco
  • 1 escursione - Trekking della Terra
  • Escursione in barca con mini-yacht
  • Percorso enogastronomico con aperitivo al tramonto
  • Per le escursioni di trekking è sempre inclusa una guida naturalistica, i trasferimenti da/per hotel, 1 bottiglia di acqua, assicurazione e materiale informativo sui sentieri
  • Voli per raggiungere Pantelleria
  • Pasti e bevande
  • Mance ad autisti e guide
  • Extras personali
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Incluso nelle Quote”

Programma

Giorno 1 - Pantelleria

Arrivo individuale all’aeroporto di Pantelleria, definita “La Perla Nera” del Mediterraneo. Trasferimento e sistemazione in hotel. Tempo a disposizione. Pernottamento.

Giorno 2 - Pantelleria vista dal mare

Escursione in barca per scoprire tutti i tesori di Pantelleria, accessibili solo dal mare. L’isola è di origine vulcanica, e l’ultima eruzione risale al 1891; fenomeni di vulcanesimo secondario, prevalentemente acque calde e soffioni di vapore, sono tuttora presenti. Raggiungeremo la Balata dei Turchi, suggestiva insenatura incorniciata da imponenti scogliere, un tempo scalo naturale utilizzato dai pirati; Cala Nikà, dove sgorgano acque termali in cui sarà possibile immergersi per godere delle qualità terapeutiche; Martingana con le sue numerose grotte e calette dove l’acqua è limpidissima; infine il faraglione di Dietro Isola e la grotta dell’amore. Spuntino a bordo e rientro in hotel al termine dell’escursione. Cena libera e pernottamento. 

Giorno 3 - Trekking dell'acqua (durata 3 ore)

Partenza con i nostri minibus per la località di Kattibuale dove inizierà il nostro primo approccio trekking con l’isola. Mediante un sentiero di epoca romana, giungiamo a Cala Cinque Denti, spettacolare insenatura vulcanica dalle mille sfumature. Prosecuzione del sentiero verso le Lave del Khaggiar e visita al Laghetto delle Ondine con opportuna sosta bagno. Subito dopo, giungiamo al Museo Vulcanologico con visita della struttura e a seguire, visita anche del bellissimo faro di Punta Spadillo. Terminiamo la nostra passeggiata costeggiando il lago dove, nei pressi, i nostri minibus saranno pronti a riprenderci per rientrare in hotel. Cena libera e pernottamento

Giorno 4 - Trekking dell'aria (durata 4 ore)

Dopo la prima colazione, partiremo alla volta di contrada Sibà per intraprendere da lì una nuova avventura. Dopo un’ora di cammino giungiamo a Kuddia Mida (m 591), unico cratere con le fumarole attive. Continuiamo poi verso la Montagna Grande (m 836) che, dopo un’ora, ci permetterà di ammirare il bellissimo panorama dall’alto e ci darà l’opportunità di visitare la vicina Grotta dei Briganti. 

Riscendiamo verso l’area attrezzata e dopo un pit-stop percorriamo un altro sorprendente sentiero per ritornare nella contrada di Sibà. Scopriremo quindi la Piana di Monastero, una valle che nasce dal crollo della caldera il cui orlo è ancora visibile in alcuni tratti, che si distingue per la particolare fertilità del terreno e per il suo splendido panorama, considerato tra i più emozionanti dell’isola. Incontro con i nostri minibus e rientro in hotel.  Cena libera e pernottamento. 

Giorno 5 - Le eccellenze gastronomiche di Pantelleria

Un altro volto da scoprire di Pantelleria è quello enogastronomico. Durante questa giornata visiteremo alcune aziende produttrici delle eccellenze dell’isola, tra cui spiccano i capperi IGP, esportati in tutto il mondo, ed il pregiato Passito prodotto dalle uve della tipica vite ad alberello la cui coltivazione è tramandata da generazioni, Patrimonio Immateriale dell’Umanità dell’Unesco. Proseguimento per il meraviglioso Giardino Pantesco di Donnafugata, appartenente ai Beni del FAI, costituito da torri in pietra lavica costruite a secco, generalmente a pianta circolare, che conservano un arancio secolare dell’antica varietà “Portogallo”: si tratta di straordinari accorgimenti per far fronte all’assenza di acqua dolce, ai venti sferzanti e alle piogge scarse. Aperitivo al tramonto in una location mozzafiato e rientro in hotel.

Giorno 6 - Trekking del Fuoco (durata 4 ore)

Ripartiremo da contrada Sibà dove inizieremo la nostra passeggiata con un nuovo, avvincente programma: visiteremo subito la Grotta di Benikulà, conosciuta fin dai tempi dei Romani; proseguendo, giungiamo al Passo del Vento e, dopo un’ora di cammino, arriveremo ai Fortini della II° Guerra Mondiale ubicati sulla Fossa del Russo (m 429), un piccolo cratere vulcanico con le sue fumarole attive. Ripartiamo per contemplare le Favare, enormi fumarole che s’innalzano nel cielo e le rovine di un antico villaggio. Dopo mezz’ora di cammino, giungeremo nella contrada di Rekale dove i nostri minibus verranno a riprenderci per il rientro in hotel. Cena libera e pernottamento. 

Giorno 7 - Trekking della terra (durata 4 ore e 30 minuti)

Percorreremo una strada intorno a Kuddia Attalora, un grande cratere coltivato ad uva zibibbo e, dopo circa un’ora di cammino, visita ad un osservatorio della seconda guerra mondiale. Successivamente, giungeremo nella grandiosa Piana di Ghirlanda dove è previsto un pit-stop e ripartiamo per la contrada di Tracino, dove, nei pressi della contrada troveremo il nostro minibus per il rientro in hotel. cena libera. 

Giorno 8 - Pantelleria

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e rientro nelle città di provenienza.

Mappa

Sei interessato a questo viaggio? Contattaci

Potrebbero piacerti

Login

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in

Address

184 Mayfield St. Hopewell
Junction, NY 12533

Phone

Email