Floralia Bruxelles 2022. La 19a edizione del Flower Show

A partire da

 275,00

Persone

1
immagine per Floralia Bruxelles 2022. La 19a edizione del Flower Show

Descrizione

Dal 2 al 4 aprile 2022
Manca poco ormai per potersi immergere nei profumi e nei colori della XIX edizione di Floralia Brussels, la Mostra Mercato di Primavera che ogni anno viene organizzata nei giardini e nelle serre del castello di Groot-Bijgaarden, in Belgio.

14 ettari di estensione sono dimora di oltre un milione di bulbi che vengono, ogni volta, piantati, esclusivamente a mano, dai tanti giardinieri che curano il giardino.

Particolare attenzione va ai tulipani, con quasi 400 varietà, ben rappresentati sono anche i giacinti e i narcisi che insieme trasmettono il senso più vero della primavera.

Il castello, che ospita l’evento, è situato nel villaggio di Grand Bigard e dista solo 7 km di distanza da Bruxelles. Circondato da un fossato di acqua profonda, è accessibile dal ponte a cinque arcate protette dalle imponenti statue di due leoni datati XVII secolo e coevi al castello.

Floralia Brussels è curata da un discendete delle più prestigiose famiglie di produttori di bulbi del paese che è costantemente alla ricerca delle varietà più interessanti di fiori.

Potrete ammirare più di 1000 metri quadrati di esposizione al coperto, all’interno delle serre, dove trovano spazio meravigliosi allestimenti che tengono conto della diversità dei colori e dei tempi di fioritura.

E come non approfittare per visitare la Capitale di Europa?

Una città in grado di sorprendere anche il turista più esigente: città giovanissima e frizzante, una delle più belle d’Europa e tra quelle da vedere almeno una volta nella vita.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE Euro 275.00 per persona per 3gg/2nn

COSA VEDERE

Grand Place

Qualunque itinerario di Bruxelles parte da questa piazza, quella centrale e grandiosa, simbolo di tutta la città. Gli edifici principali che si trovano nella Grand Place di Bruxelles sono: il Municipio con la sua torre detta Belfort, sulla quale si può salire, la Maison du Roi, antico mercato coperto del pane che oggi ospita il Museo della Città e le case delle corporazioni tutte giro giro intorno alla piazza.
E non dimenticatevi di tornare in questa piazza anche di sera quando l’illuminazione la trasforma in uno spettacolo magico.

Manneken Pis

In una delle stradine dietro alla grande piazza non vi sarà difficile scorgere questa piccola statuetta presa d’assalto dai turisti con le macchine fotografiche. Questo bambino che con il fare divertito fa la pipì è il simbolo della città.

Musée de la Bande Dessinée (Museo del Fumetto).

I tre piani dello splendido edificio liberty che ospita il museo sono una vera goduria. Si parte dalle origini del mondo dell’illustrazione, passando poi alla sezione sulle varie fasi di creazione di un fumetto e i principali generi.

Cattedrale dei Santi Michele e Gudula

Questa imponente cattedrale non passerà certo inosservata ai vostri occhi. Il principale luogo di culto cattolico della città, teatro di incoronazioni e matrimonio reali, ricorda Notre Dame de Paris. L’ingresso è libero e l’interno merita sicuramente una visita.

Palais Royal

Questo grandioso palazzo ottocentesco è ufficialmente la sede dei sovrani belgi, nonostante in realtà essi vivano a Laeken. Il palazzo è visitabile, gratuitamente, al suo interno soltanto nei mesi estivi e io vi consiglio assolutamente di entrare ad esplorarlo.
Le stanze al suo interno sono una più bella dell’altra, ricche di dettagli e lussuose decorazioni. Ma la stanza che non potrete dimenticare è quella decorata dall’artista Jan Fabre. Il soffitto di una delle sale è stato infatti ricoperto da una specie particolare di scarabei verdi iridescenti. Uno spettacolo surreale da non perdere!

Museo Magritte

Nei pressi del Palazzo Reale si trovano diversi musei, come il Belvue, il Museo degli strumenti musicali e il Museo reale delle belle arti che comprende appunto anche quello dedicato al famoso pittore Magritte.
Inaugurato nel 2009 questo museo comprende la più ampia collezione di dipinti e disegni di uno dei massimi esponenti del surrealismo.

Mercatini

Nel quartiere di Marolles si svolgono due dei mercatini più pittoreschi e famosi della città. Il primo si trova in Place du Jeu de Balle; qui ogni mattina viene allestito un tipico mercatino delle pulci dove si può trovare di tutto.
Non molto distante, presso la Gare du Midi, si trova il più grande mercatino di Bruxelles, uno dei più grandi di tutta Europa a dire la verità. Il Marché du Midi si svolge ogni domenica mattina e qui potete trovare ogni tipo di merce, dall’abbigliamento al cibo, provenienti da tutti gli angoli del mondo. Da non perdere!

Atomium

L’Atomium è sicuramente una delle attrazioni più famose da visitare Bruxelles.
L’Atomium di Bruxelles è alto 102 metri e costituito da 9 sfere metalliche collegate da tubi di acciaio all’interno dei quali si trovano ascensori e scale. Questo oggetto avveniristico è assemblato in modo da rappresentare una molecola di ferro. Nella sfera più in alto si trova un ristorante panoramico.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE DEL PACCHETTO:

  • Dettagli su supplementi e sconti: 3°letto -30 euro
  • Supplemento singola € 170,00
  • Data entro la quale prenotare fino ad esaurimento posti
  • Acconto 30%
  • Saldo 20 giorni prima

Inclusi/Esclusi

  • Viaggio aereo andata e ritorno Roma- Milano/Bruxelles
  • Sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia
  • Trattamento prima colazione
  • Le tasse aeroportuali Euro 125.00 da riconfermare al momento della emissione dei biglietti aerei
  • I pasti
  • Assicurazione annullamento e Covid obbligatoria € 35,00
  • Quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Programma

Mappa

Sei interessato a questo viaggio? Contattaci

Potrebbero piacerti

Login

Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in

Address

184 Mayfield St. Hopewell
Junction, NY 12533

Phone

Email